Confettura di ciliegie e menta

Confettura di ciliegie e menta

Gustosa e fresca questa confettura è stata una scoperta, non ne avevo ancora fatta una alla ciliegie e l’idea di mettere anche la menta è stata grandiosa.

PORZIONI

3 vasetti da 250 ml

PREPARAZIONE

10′

COTTURA

30’+25′

Ingredienti

  • 500 g di ciliegie già snocciolate
  • 250 g di zucchero di canna
  • succo di 1 limone
  • buccia di mezzo limone non trattato
  • un pugno di foglie di menta fresca

PREPARAZIONE

Lasciate le ciliegie in ammollo con acqua e 1 cucchiaio di bicarbonato per 20′, quindi sciacquatele e snocciolatele. Mettete la polpa in una pentola insieme a tutti gli altri ingredienti e fate cucinare per 15′, quindi togliete le foglie di menta e la buccia di limone e con un frullatore ad immersione frullate il composto.

Rimettete sul fuoco e fate cucinare altri 10′ mescolando di tanto in tanto. Passato il tempo versare ancora bollente in barattoli di vetro (precedentemente sterilizzati) chiudete bene il tappo, capovolgete e fate raffreddare.

Successivamente mettere in una pentola alta separate i barattoli con un canovaccio in modo che non sbattono tra di loro e coprite con acqua, fate bollire per 25′, quindi spegnere e lasciarli nella pentola fino a quando non si sono raffreddati.

Ricordate che se il coperchio fa clic, il sottovuoto non è avvenuto, quindi sostituire il coperchio e sterilizzare di nuovo. Conservare al buio nella dispensa per circa 6-8 mesi, una volta aperto conservare in frigo anche per 2 mesi. Naturalmente se volete consumare la confettura subito non c’è bisogno di sterilizzarla ma conservate in frigo.

CONSIGLI E SUGGERIMENTI

Gli usi sono molteplici da sola col pane, sul gelato, nello yogurt,per farcire torte e dolcetti, inoltre vi consiglio di farne una bella scorta in modo da avere un’ottima idea regalo per natale, sono sicura che sarà apprezzatissima.

Seguimi anche su:


Facebook


Instagram


Youtube