Congelare le taccole

congelare le taccole

Mia figlia va pazza per le taccole o piattoni e purtroppo tra qualche settimana finisce la raccolta e dato che anche il prezzo è sceso ho pensato di congelarle per farne una buona scorta. 

PREPARAZIONE

10′

TEMPO DI POSA

1 h

COTTURA

15′

Ingredienti

  • Taccole o piattoni freschi
  • sale  

PREPARAZIONE

Togliere le estremità alle taccole (in questo lavoro mi faccio sempre aiutare da mia figlia).  E lavatele con cura, In una pentola mettete acqua e un pugnetto di sale e fate bollire.

Raggiunto il bollore sbollentate le taccole 1′ a quantità contenute (ad esempio 2/3 pugni abbondanti alla volta), quindi ponete di volta in volta su un canovaccio, asciugatele velocemente e delicatamente.

Mettetele subito in un sacchetto gelo chiudete lasciando un po d’aria dentro, ponete in freezer (mettere il freezer al massimo per 1/2 ore), avrete così tanti sacchetti con un piccola quantità di taccole che poi unirete in un unico sacchetto una volta congelati del tutto.

Quando vi serviranno cucinatele direttamente congelate come si fa con i piselli surgelati.

CONSIGLI E SUGGERIMENTI

Comprate sempre a stagione inoltrata così siete sicuri che sono stati maturati naturalmente e inoltre il prezzo sarà molto più conveniente!

Seguimi anche su:


Facebook


Instagram


Youtube