Latte di mandorla light fatto in casa

latte di mandorla light

Il latte di mandorla fatto in casa ci assicura un prodotto qualitativamente superiore a quello commerciale poiché privo di conservanti, grassi aggiunti e soprattutto zuccheri (infatti decidiamo noi quale dolcificante aggiungere e la quantità). Inoltre la quantità per litro è nettamente superiore parliamo del 25 % .

Ideale per i bambini e anziani perché ricco di grassi buoni, ma anche per chi soffre di colesterolo alto, infatti contiene grassi mono insaturi e polinsaturi che contribuiscono a ridurre il colesterolo cattivo, inoltre è ricco di ferro e vitamina E.

Facile e sbrigativo da fare, l’unica pecca che non avendo conservanti dura al massimo 4 giorni in frigorifero, ma vedrete che lo consumerete subito.

PORZIONI

1 litro

PREPARAZIONE

10′

TEMPO DI POSA

2 h

Ingredienti

  • 250 g di mandorle non tostate e con la pellicina
  • 1 litro di acqua, quella che bevete di solito
  • dolcificante a piacere tra zucchero, stevia, miele, sciroppo di agave o datteri, questi ultimi da tritare insieme alle mandorle.

PREPARAZIONE

In un recipiente coprite le mandorle con acqua tiepida e lasciatele a bagno per due ore, trascorso il tempo scolate le mandorle e versatele dentro il frullatore.

A questo punto coprite con una parte del litro di acqua e frullate fino a quando vedrete una polpa molto sottile. Infine versate la restante acqua e zuccherate a piacere (io dolcifico direttamente nel bicchiere, perché a differenza del resto della mia famiglia lo prendo al naturale) e frullate ancora.

Infine filtrate con un colino e strizzate per bene la polpa e riponete in mettete in frigo. Il latte di mandorle è pronto, provatelo nel caffè freddo una delizia!!

CONSIGLI E SUGGERIMENTI

Non buttate la polpa chiamata anche OKARA, che vi può servire per fare dolci, fate delle mono dosi e congelatela subito altrimenti si rovina. Oppure lasciatela asciugare in forno ventilato a 50° con lo sportello un po aperto per un oretta circa (deve risultare asciuttissima) e conservatela nei vasetti di vetro.

Seguimi anche su:


Facebook


Instagram


Youtube