Mele con crumble light di avena

ricetta mele con crumble light di avena

Le mele con crumble light di avena sono una preparazione semplicissima da eseguire. Non è un dolce poiché contiene pochi zuccheri, ma la dolcezza delle mele e della cannella soddisfa quella voglia che mi viene certe mattine, la croccantezza data dal crumble e il gusto delle mandorle mi appaga pienamente. Questa ricetta è perfetta per chi si allena o per chi è a dieta. Basta aggiungere uno yogurt greco e diventa una colazione bilanciata che vi mantiene sazi per parecchie ore.

PORZIONI

2

PREPARAZIONE

10′

COTTURA

45′

Ingredienti

  • 300 g di polpa di mele a cubetti
  • 50 g di fiocchi di avena
  • 30 g di farina integrale
  • 30 g di mandorle o nocciole o noci
  • 20 g di zucchero di canna integrale o miele o sciroppo di Agave
  • 10 ml di olio di cocco o girasole
  • il succo di un limone
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 tazzina di acqua

Esecuzione

In una ciotola mettete i cubetti di mele, la cannella e il succo del limone, girate con un mestolo per insaporire per bene le mele. Quindi versate i cubetti su una teglia da due porzioni, il succo di limone che avanza aggiungetelo agli altri ingredienti che avete messo nel tritatutto e tritate per qualche secondo, il tempo necessario per ottenere un impasto grossolano e appiccicoso.

Distribuite il crumble sopra le mele aiutandovi con un cucchiaio. A questo punto infornate a forno statico caldo a 180° per 45′. Servite caldo.

ricetta mele con crumble light di avena

Calorie per porzione 147, proteine 2.6 g, grassi 3.5 g, carboidrati 25.6 g (di cui zuccheri 5 g)

CONSIGLI E SUGGERIMENTI

Come detto prima, per avere un pasto equilibrato dovete aggiungere una fonte di proteine, l’ideale sarebbe un vasetto di yogurt greco o SKYR, ma sarebbe ottimo anche 50 g di ricotta o una tazza di latte.

Si conserva in frigo (in un recipiente chiuso) per circa 3 giorni.

Vi consiglio di consumare la pietanza calda, io l’ho provata anche fredda da frigo non era male, ma preferisco la versione appena sfornata. A tal proposito tolta dal frigo basta riscaldare il cumble a forno caldo ventilato a 140° per 10′ circa.