Olio aromatizzato al peperoncino

Olio aromatizzato al peperoncino

L’olio aromatizzato al peperoncino vi darà grandissime soddisfazioni, si prepara in pochissimi minuti e scegliete voi la gradazione di piccante.

Infatti una volta preparato potete diluirlo a vostro gusto.

PORZIONI

1 l

PREPARAZIONE

10′

TEMPO DI POSA

1 mese

COTTURA

1  h

Ingredienti

  •  1 l di olio evo
  • peperoncino fresco bio circa un bicchiere (creare un strato di 2 cm nella bottiglia di olio)
  • Altri ingredienti

PREPARAZIONE

Lavare il peperoncino intero ed asciugarlo molto bene, io lo metto per 1 ora nell’essiccatoio, ma voi potete accendere il forno a 50° e una volta spento mettere il peperoncino ad asciugare su una teglia in forno con la ventola accesa e lo sportello un po aperto.

Quando il peperoncino si è raffreddato con un coltello togliere la parte verde e inseritelo nella bottiglia dell’olio da cui avete tolto un bicchiere di olio per far spazio al peperoncino. Continuate fino a quando sul fondo si è formato uno strato di circa 2 cm se rimane spazio nella bottiglia riempite con l’olio che avete tolto precedentemente.

Chiudete e lasciate riposare per almeno un mese, fate la prova assaggio e se la vostra bocca prende fuoco è pronto 😉 , quindi scolate l’olio aromatizzato al peperoncino e mettetelo in una bottiglia di vetro pulita (mi raccomando scrivete a lettere cubitali che è al peperoncino) conservatelo al buio in un posto asciutto.

CONSIGLI E SUGGERIMENTI

La scadenza dell’olio aromatizzato è la stessa dell’olio che avete utilizzato.

Se risulta troppo piccante potete diluirlo con dell’altro olio extra vergine di oliva. Provatelo sui crostini, sulla pizza, sulla pasta, nell’insalata, ottimo anche come idea regalo.

Seguimi anche su:


Facebook


Instagram


Youtube