tulipani di frolla e suggerimento per farli con creme spalmabili alle nocciole o pistacchio

I tulipani di frolla sono dei biscotti buonissimi, la frolla che ho usato è la stessa degli ALBERELLI DI FROLLA , che ho fatto per Natale. La frolla sa di burro è ben asciutta e croccante, la marmellata cotta ti permetterà di conservare i biscotti a temperatura ambiente per parecchi giorni se conservata correttamente. E la forma la decidi tu, in base ai taglia biscotti che hai a casa.

In questi biscotti la marmellata è infornata, a fine articolo vi do suggerimenti per usare altre farciture a crudo, ad esempio creme dolci alle nocciole o al pistacchio, che in forno potrebbero seccarsi troppo. Ma vediamo la ricetta 😉

PREPARAZIONE

10′

TEMPO DI POSA

30′

COTTURA

20’/25′

Ingredienti

  • 400 g di farina di tipo 1 bio
  • 200 g di zucchero di canna integrale bio
  • 200 g di burro freddo da frigo possibilmente tedesco
  • 2 uova medie
  • marmellata a piacere (io ne ho usata una ai mandarini)

PREPARAZIONE

La preparazione è semplicissima, basta lavorare velocemente tutti gli ingredienti insieme, formare un panetto e farlo riposare per almeno 30′ in frigorifero dentro un sacchetto.

Quindi spianate con un mattarello ricavando una sfoglia di 5 mm, ritagliate tutti i biscotti che potete l’importante che siano pari. Una metà la adagerete su una teglia foderata con carta forno, l’altra metà con la forma che preferite fate un buco al centro.

Impastate velocemente i rimasugli compreso le forme più piccole e procedete allo stesso modo fino ad esaurimento dell’impasto. Con un cucchiaino mettete al centro di ogni biscotto intero un po di marmellata. Finito questo procedimento, accoppiate con l’altro biscotto forato e infornate a 180° a forno ventilato già caldo per circa 20’/25′.

Il tempo di cottura dipende anche dalla grandezza del biscotto, Saranno pronti quando prenderanno colore sia sopra che sotto. A me sono venuti 12 tulipani di frolla, ma la forma era grande circa 9 cm.

tulipani di frolla e suggerimento per farli con creme spalmabili alle nocciole o pistacchio
CONSIGLI E SUGGERIMENTI

Se invece della marmellata volete usare una crema spalmabile alle nocciole o ai pistacchi o una ganache, dovrete cucinare i biscotti senza farcitura singolarmente.

In questo caso vi consiglio di mettere quelli interi in una teglia e quelli con il buco in un’altra teglia. Infornate i primi per 10’/12′ e gli altri per 8’/10′ sempre a forno ventilato a 180°. Farcite una volta freddi accoppiandoli.

La frolla cotta senza farcitura si conserva per mesi, chiusa bene e lontana da fonti di calore e umidità. Ecco perché vi consiglio di farcire i biscotti, man mano che li consumate. Altrimenti sia quelli farciti cotti che quelli a crudo si manterranno non più di 10 giorni, che comunque sono sempre tanti.

come farcire i biscotti occhi di bue a crudo

Seguimi anche su:


Facebook


Instagram


Youtube